CALIBRAZIONE IMU DEL DRONE | ECCO COME FARE

Hai ricevuto qualche messaggio d’errore o noti dei malfunzionamenti nel drone? Bene, effettuare una nuova calibrazione dell’IMU del drone potrebbe risolvere tutti i problemi. Vediamo come!

calibrazione-imu

Se sei su questa pagina web è perché ahimè hai avuto problemi con il tuo drone. Ma non disperare, perché se sono risolvibili con una semplice calibrazione IMU… sarà uno schiocco di dita!

Sia che tu abbia a che fare con droni professionali per riprese aeree, sia che tu lo faccia per passione e il tuo drone per riprese aeree sia soltanto di fascia media, ti potrebbe capitare di avere degli inconvenienti con l’IMU.

Se questa componente non è perfettamente calibrata, il volo può diventare rischioso e impreciso.

Io sono Federico Falcioni, responsabile della Falcioni Productions, un’agenzia di produzione video di Roma che si occupa principalmente di video aziendalispot pubblicitari e dirette streaming, e ti guiderò in questa guida sulla calibrazione dell’IMU.

Direi che possiamo procedere con una breve introduzione su cos’è l’IMU e a cosa serve.

 

IMU DEL DRONE: COS'È E A COSA SERVE

imu-drone-cos-è

Ho scritto un articolo apposito riguardo a cosa serve l’IMU del drone e un altro affronta nel dettaglio l’IMU del drone cos’è.

Se quindi vuoi avere informazioni specifiche su questi argomenti, ti consiglio di leggere gli articoli! Se invece ti basta una spiegazione molto sommaria e generica…

L’IMU nel drone si occupa di registrare informazioni utili a tener controllata la posizione, la temperatura, la rotazione, etc… Serve per tenerlo stabile e per far si che risponda ai tuoi comandi in maniera precisa. Fondamentalmente mette in relazione il drone con l’ambiente che lo circonda.

Se non è calibrata correttamente, il tuo drone potrebbe non riuscire a stare in posizione stazionaria e i tuoi movimenti diventeranno imprecisi. E come fare riprese con il drone emozionanti e suggestive se la strumentazione rema contro di te?

Per risolvere questi problemi potrebbe bastare una semplice calibrazione IMU, che si effettua in una decina di minuti.

Ma come fare di preciso?

CALIBRAZIONE IMU DEL DRONE | ECCO COME FARE

imu-drone

In realtà la procedura è anche abbastanza semplice.

Prendiamo ad esempio i droni della DJI, che ricoprono una buona fetta del mercato.

Potrai trovare l’impostazione per la calibrazione dell’IMU proprio tra le impostazioni dell’app, dopo che hai connesso il radiocomando al drone e sei in modalità di volo (quando vedi le immagini della videocamera del drone, per capirci). Chiaramente non far volare il drone, questo deve stare ben saldo sul piano d’appoggio!

Quindi, per fare un recap del percorso che devi seguire all’interno dell’app una volta collegato e attivato il drone:

IMPOSTAZIONI > SETTAGGI AVANZATI > SENSORI > IMU > CALIBRAZIONE IMU

A questo punto non dovrai far altro che seguire i vari passaggi. Ti ci vorranno circa 10 minuti!

Ti lascio qui sotto il video ufficiale di DJI sulla calibrazione IMU, ma prima ecco alcune ACCORTEZZE FONDAMENTALI

Effettua la calibrazione quando il drone è freddo e non subito dopo un volo. Questo perché anche la temperatura viene registrata, ed una temperatura base troppo alta può sballare i parametri.

– Il piano su cu i effettui la calibrazione deve essere perfettamente orizzontale

Non toccare il drone a meno che non ti sia richiesto dalla procedura

– Inizia il settaggio con la batteria carica

E questo è quanto! Ti lascio qui sotto la video procedura.

IMU DRONE | CONCLUSIONI

calibrazione-imu

Bene, spero che questa guida ti sia stata utile per la calibrazione IMU e che tu abbia potuto risolvere tutti i tuoi problemi!

Io ti ringrazio per aver visitato il sito e ti mando un caro saluto. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *