Video aziendale | Cos'è, come si realizza e quanto costa

video-aziendale

Se hai un’attività commerciale sicuramente ti sarai reso conto di quanto sia fondamentale comunicare con i tuoi clienti. Ed un video aziendale può essere il modo più pratico ed efficace per farlo.

Le tue esigenze possono essere molteplici, potresti ad esempio aver bisogno di:

UNA VIDEO PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTARE UN NUOVO PRODOTTO

LANCIARE UN’OFFERTA

PROMUOVERE O MOSTRARE UN EVENTO AZIENDALE

E chi più ne ha più ne metta.

Chiaramente hai molti strumenti per comunicare con i tuoi clienti. Puoi farlo inviando una mail, pubblicando un’immagine, scrivendo un post sui social, etc…

Ma nulla offrirà neanche lontanamente un’esperienza completa come il video aziendale può fare.

Il video aziendale ti consente di comunicare in maniera chiara e completa

Tramite i contenuti audiovisivi, infatti, hai l’opportunità di spiegare e mostrare in maniera chiara ciò che vuoi comunicare. Puoi trasmettere delle sensazioni, puoi essere immediato ed efficace, puoi catturare più facilmente l’attenzione.

Se quindi il video o lo spot aziendale non è l’unico strumento per comunicare, è sicuramente uno dei più potenti e pratici da utilizzare.

E per ogni scopo che si intende perseguire, ci sono diverse possibili strade da percorrere.

Ogni volta che un cliente mi contatta per creare video aziendali, infatti, ci sono sempre degli aspetti base che vanno subito definiti. Questo al fine di sviluppare l’idea verso una direzione che sia efficace ed effettivamente utile a risolvere l’esigenza.

Alcuni tra i punti chiave che vanno subito fissati con chiarezza sono:

– TIPOLOGIA DI VIDEO CHE SI INTENDE REALIZZARE
– A CHI SI RIVOLGE IL VIDEO
– LA DURATA
– DOVE IL CONTENUTO SARÀ DISTRIBUITO
– IL BUDGET

E molti altri aspetti.

In questa guida ti aiuterò a comprendere come si crea un video aziendale, ma faremo insieme anche diverse considerazioni sugli aspetti che in generale lo riguardano e lo compongono.

Alla fine del testo, quindi, avrai appreso molte nozioni utili che ti consentiranno di prendere le decisioni più giuste riguardo la creazione di video per la tua azienda.

Io sono Federico Falcioni, responsabile della Falcioni Productions, un’agenzia di produzione video di Roma.

Negli anni di attività nel settore ho creato video per molte realtà italiane nei più disparati settori, dal turismo all’arte, dallo sport all’artigianato, dalla moda alla medicina.

Se perciò alla fine di questa guida avrai trovato utili le nozioni apprese, ti invito a contattarmi per concretizzare il tuo video aziendale. E non preoccuparti delle eventuali distanze, sono solito spostarmi in tutta Italia per creare i miei contenuti!

Se poi volessi saperne di più di come realizzo i miei video per le aziende, dai uno sguardo alla pagina istituzionale relativa ai video aziendali.

A questo punto abbiamo fatto un’introduzione più che esaustiva e possiamo entrare nel vivo della questione. Sei pronto? Partiamo allora, che chi dorme non piglia pesci!

I passaggi necessari alla creazione di un video aziendale

video-aziendale

Il primo passo per la realizzazione di un video aziendale è sempre il contatto da parte del cliente. Questo può avvenire via mail o via telefono. 

Durante il primo contatto si gettano le basi per poter improntare l’idea del video. Parlo personalmente e con attenzione con il cliente ed ascolto le esigenze e le necessità.

In base a queste, definiamo insieme che direzione il video dovrà prendere a livello fondamentale e strutturale. Capiamo quale durata è adatta, se inserire o meno determinati elementi (di cui ti parlerò poco più avanti), che tipologia di video sarebbe più conveniente realizzare.

Una volta stabilita la direzione da prendere, il passo successivo è scrivere la struttura del video.

Se il contenuto ha il taglio di uno spot pubblicitario, può trattarsi della bozza di una vera e propria sceneggiatura, che sarà definita nei dettagli una volta approvata.

Per un video dal taglio più istituzionale, invece, sarà la scaletta degli elementi che andremo a riprendere.

Se lo spot aziendale in oggetto ha un’impostazione semplice e non articolata, spesso definisco i dettagli anche direttamente nel preventivo.

Una volta rifiniti i particolari, firmato il contratto e definiti i giorni e le modalità delle riprese, non resterà altro che acquisire il materiale audiovisivo e poi fare la post produzione della video presentazione aziendale.

Tutti gli aspetti tecnici delle riprese e del montaggio sono ovviamente compito dell’agenzia di produzione video.

Gettare delle basi solide e ragionate è fondamentale per far si che il video dell’azienda sia efficace e risolva la tua esigenza. Affrontiamo quindi punto per punto tutti gli aspetti fondamentali, in modo che tu possa ragionare sul tuo specifico caso con la maggiore cognizione di causa possibile.

La tipologia di video aziendale adatta alla situazione

spot-aziendale

Un video aziendale può essere di moltissime tipologie. Ecco le principali:

VIDEO AZIENDALI ISTITUZIONALI

Un video aziendale dal taglio istituzionale è perfetto per una presentazione dell’azienda formale e professionale.

Il più delle volte, in questi contenuti vengono mostrati gli ambienti effettivi in cui l’azienda opera, come gli uffici o le fabbriche.

Nel video dell’azienda può essere spiegato l’ambito e il modo in cui la realtà opera, si può mostrare come un determinato prodotto viene creato, i punti di forza e la mission della propria realtà

Spesso si fa uso di voice over, interviste dei dirigenti e scritte animate per spiegare in maniera chiara tutti i servizi e i prodotti di cui l’azienda si occupa.

SPOT AZIENDALI

Potremmo parlarne anche come dei veri e propri spot pubblicitari.

In questo caso si possono scegliere come location per le riprese anche ambienti che non hanno nulla a che vedere con l’azienda stessa. L’importante è che siano in tema con l’ambientazione del video.

Si fa uso di attori professionisti e si strutturano le riprese con una troupe completa, come se si trattasse di un piccolo film.

Ecco ad esempio il mio spot per Miwa, una nota compagnia energetica

VIDEO DI EVENTI AZIENDALI

Un evento aziendale deve essere prima comunicato e promosso ed in seguito documentato. E non c’è modo migliore di farlo se non con dei contenuti audiovisivi!

VIDEO INTERVISTA

Questa è una delle tipologie di video aziendali più potenti in assoluto e se usata in maniera adeguata può portare a grandi risultati.

Si possono intervistare i dirigenti di una determinata attività, ma anche dei clienti soddisfatti! E le video recensioni hanno molto potere nel creare fiducia da parte dei potenziali clienti.

Le interviste possono essere spoglie oppure, come nel video che ti propongo qui sotto, accompagnate da delle immagini di copertura, in questo caso un evento aziendale.

Questo approccio consente la di produzione di un video aziendale immediato e chiaro e da la possibilità di parlare dell’azienda o dei servizi in maniera diretta.

Queste sono soltanto alcune delle possibili strade che si possono intraprendere nella realizzazione di un video aziendale. E sarà in base allo scopo che si vuole raggiungere e a molti altri fattori specifici che si valuterà di caso in caso che approccio seguire.

A livello concettuale, ad esempio, potresti anche valutare se inserire o meno degli influencer all’interno del tuo contenuto video o del tuo evento. Non è più possibile infatti non considerare questo tipo di approccio alla comunicazione.

Potresti anche creare una serie di video tutorial riguardanti i tuoi prodotto o la tua area di competenza. Alcuni utenti potrebbero incapparci e poi convertirsi in clienti!

C’è poi un altro aspetto che è bene ponderare con tanta attenzione: la durata della video presentazione aziendale!

La durata dello spot aziendale

realizzazione-video-aziendale

La prima cosa che è importante afferrare è che un video che dura tanto non è necessariamente più efficace di un video che dura poco.

Alle volta mi capitano dei clienti che vogliono “un video lungo”…”Fammelo lungo, mi raccomando”… “Almeno 3 minuti!”….

Non è necessario. Se una determinata cosa si può comunicare in maniera esaustiva in 30 secondi, non serve andare oltre!

Ma quindi…

Qual è la giusta durata per un video aziendale?

Ovviamente non c’è una cifra fissa che è giusta punto e basta. La durata adeguata dipende in primis dalla tipologia di video aziendale che si intende realizzare. In secondo luogo da dove il contenuto sarà fruito.

Ad esempio, se intendi realizzare uno spot aziendale da trasmettere in tv o al cinema, ti conviene farlo durare meno possibile! Questo perché pagherai lo spazio anche in base a quanto dura il tuo contenuto. Se quindi puoi dire la stessa cosa nella metà del tempo, dovresti farlo.

Se invece la realizzazione del tuo video aziendale è finalizzata a mostrare il contenuto ad una conferenza o una fiera di settore… probabilmente li troverai un pubblico già predisposto ad ascoltare ciò che hai da dire. Sarà quindi più facile che l’attenzione resti alta anche per un contenuto video un po’ più lungo, magari da 5 o 10 minuti. Cosa che sui social sarebbe molto più difficile ottenere!

Ecco ad esempio un video che ho realizzato per una campagna web di Sanpellegrino. La durata del contenuto è di soli 30″, ma dice tutto quello che è necessario dire!

È chiaro poi che ci sono video sui social che durano tanto e vengono seguiti con molta attenzione, così come ci sono contenuti per le fiere di settore che in 60″ riescono a comunicare alla perfezione tutto quello che devono.

Dipende tutto dalle singole variabili ed ogni caso va valutato singolarmente.

Se però dovessi darti un range ideale per farti avere un’idea generica… un video aziendale la cui durata oscilla tra i 60″ e i 3 minuti è in una zona abbastanza confortevole.

Ora che abbiamo parlato della durata, però, perché non affrontare un elemento che può mettere un po’ di “pepe” alla nostra video presentazione aziendale?

Mi riferisco alle animazioni digitali!

Video animati aziendali

spot-aziendale

Inserire nei video aziendali delle animazioni digitali 2D o 3D alle volte può essere determinate.

Le animazioni infatti non sono soltanto un vezzo estetico. Alle volte si inseriscono per rendere il contenuto audiovisivo più interessante e dinamico, ma possono ad esempio essere usate anche per mostrare passaggi produttivi che altrimenti non sarebbe possibile mostrare.

Le animazioni possono illustrare con chiarezza concetti che senza di loro resterebbero soltanto spiegati a parole.

Gli interventi in digitale quindi vanno da modifiche semplici ed economiche, ad inserti molto elaborati e costosi. Come ogni cosa, dipende dalle singole variabili.

Ecco qui un paio di esempi in cui abbiamo adoperato grafiche e animazioni per completare i nostri contenuti audiovisivi

Come potrai immaginare, gli spot aziendali essendo contenuti audiovisivi non vanno soltanto visti ma anche ascoltati! Il sonoro ha quindi un ruolo di primo piano tanto quanto il video.

Il sonoro di un video aziendale

filmato-aziendale

Anche l’audio di un video aziendale deve essere perfetto… sotto ogni aspetto!

È importante che le interviste, se ci sono, abbiano un’equalizzazione precisa che valorizzi il suono e lo renda chiaro e definito.

Che il voice over, sempre se presente, abbia una voce adatta al contesto, la giusta intonazione, la giusta pronuncia. E sembra una cosa banale, ma sbagliare su questo genere di cose è facile se non si presta sufficiente attenzione. Soprattutto per voice over in lingua straniera.

Per questo motivo io affido i miei testi da narrare soltanto a doppiatori professionisti che possano dare un contributo valido alla video presentazione aziendale.

Molta attenzione poi va data alle musiche.

Nella realizzazione di un video aziendale ci sono due opzioni per la musica

– Far creare una musica originale;
– Acquisire i diritti non esclusivi;

Nel primo caso, c’è un processo più lungo da fare. Inoltre i costi sono generalmente abbastanza più alti.

C’è da dire che se hai bisogno soltanto di una musica di sottofondo e di accompagnamento, scomodare un compositore non ha troppo senso.  In questo caso, infatti, ci sono numerosi portali che mettono a disposizione brani che è possibile scaricare pagando una determinata somma.

Sarà chiaramente l’agenzia di produzione video in caso a selezionare il portale adatto e a fare la scrematura dei brani adeguati.

Solitamente per video aziendali di stampo istituzionale il problema non si pone neanche e si va in automatico nella direzione dell’acquisire i diritti non esclusivi di un brano.

Le attrezzature necessarie alla produzione di un video aziendale

spot-aziendali

Non scenderò troppo nel merito specifico delle attrezzature, perché per conoscere questi aspetti nel dettaglio servono anni di esperienza.

Ti posso però dare un’infarinatura generale delle basi, le quali ti saranno sicuramente tanto utili sempre per improntare  la produzione del tuo video aziendale nella maniera corretta. Sarà poi chiaramente l’agenzia di produzione video ad occuparsi concretamente di reperire ed adoperare la specifica attrezzatura adeguata.

La prima cosa da sapere è che ogni produzione video ha attrezzatura di proprietà, quindi se la tua video presentazione aziendale non è particolarmente complessa da realizzare e non richiede attrezzature specifiche, con tutta probabilità si potrà realizzare senza dover noleggiare nulla ed abbassando quindi i costi.

Se il tuo video invece necessita di attrezzatura speciale, li si apre tutto un altro discorso. Potresti ad esempio aver bisogno di:

– Macchine da presa cinematografiche;
– Attrezzatura per riprese subacquee;
– Parco luci importante;
– Action cam;

E molto altro.

È chiaro che si può anche trovare un’agenzia di produzione video che ha già di proprietà tutto questo e anche altro, ma è cosa abbastanza rara. Mi spiego meglio.

Se tu avessi bisogno di uno spot aziendale da mandare in tv, probabilmente varrebbe la pena girarlo con una macchina da presa cinematografica. Una particolarmente apprezzata che si potrebbe usare è l’Arri Alexa (anche se ce ne sono molte altre).

Ci sono vari modelli di questa macchina da presa, ma il suo costo se la si volesse acquistare oscilla generalmente trai 40.000€ e gli 80.000€. E non ci sono zeri in più, ho scritto bene!

Un obiettivo anamorfico può costare dai 5.000€ ai 20.000€. Un solo obiettivo. E per girare un video spesso ne servono diversi, almeno 3/4.

Per non parlare delle luci e di tutta l’attrezzatura di supporto.

Comprendi bene che sono costi che una normale agenzia di produzione video difficilmente riesce a sobbarcarsi. È per questo che se i contenuti devono avere uno standard qualitativo molto elevato, è necessario noleggiare. Anche nel cinema fanno così.

Chiaramente, come dicevamo, non è sempre necessario noleggiare l’attrezzatura. Per un video aziendale istituzionale o per un video che andrà soltanto sui social, il più delle volte non serve e lavorando con l’attrezzatura della produzione video si potrà ottenere comunque un risultato ottimo per la distribuzione in oggetto. Il tutto senza inutili sprechi di denaro.

Poco più su ho menzionato le action cam, si tratta delle classiche GoPro per intenderci. Sono piccole, compatte e maneggevoli. Possono andare sott’acqua senza rischi e possono essere agganciate in punti che altrimenti sarebbero difficili da sfruttare per le riprese!

Hai poi a disposizione i droni per le riprese aeree. E ti consiglio di usarli se il tuo video ne necessita perché alzano molto la qualità del contenuto.

Tutto questo per dirti che, in base al tipo di realizzazione di video aziendale, potresti avere bisogno di un singolo operatore video per gestire poca attrezzatura, così come di una troupe di 20 persone e un minivan strapieno.

Accorgimenti da seguire per creare video aziendali professionali

video-aziendali-professionali

Sia che si tratti di uno spot aziendale per la tv, sia che si tratti di una video presentazione aziendale da mostrare ad una fiera di settore, la primissima cosa fondamentale è avere chiaro chi è il pubblico di destinazione e quindi i potenziali clienti.

Se lavori nel tuo settore da tempo, probabilmente sono cose che hai già molto chiare. Se così non fosse, è necessario prima di tutto venire a capo di questo aspetto.

Se ti rivolgi ad altri business, è importante capire quanto sono grandi, che necessità hanno, le aspettative, etc… 

Se ti rivolgi alle persone, devi aver chiaro a che ceto sociale appartengono, quali sono i loro bisogni, le loro paure, etc…

Una volta chiarito questo, i prossimi accorgimenti da seguire sono a livello logistico ed organizzativo nel caso in cui le riprese avvenissero nella tua azienda.

RITAGLIA UNO SPAZIO DI TEMPO ADEGUATO

Il tempo non basta mai e questo è un fatto che accompagna quasi ogni produzione di video aziendale.

Ma è importante non relegare le riprese in tempistiche troppo ristrette. È chiaro che una fabbrica ed un’azienda non possono bloccarsi per una giornata intera per lo spot aziendale, ma trovare il giusto compromesso è fondamentale per poter acquisire del materiale di qualità.

DIPENDENTI E AMBIENTI CURATI E IMPECCABILI

È importante che per il giorno delle riprese tutti i dipendenti indossino abiti consoni. Se è prevista una divisa tutti devono averla, così come eventuali dispositivi di protezione.

Gli spazi dovranno essere puliti, ordinati e presentarsi al meglio.

La fase di preparazione è importante al fine di evitare di dover recuperare riprese scartate perché l’ambiente si mostra come poco professionale e poco curato.

LE LIBERATORIE

Se vengono inquadrati dei dirigenti o dei dipendenti in primo piano sullo schermo, per essere completamente tutelati a livello legale è necessario avere da parte loro una liberatoria firmata che certifica il loro consenso alla distribuzione delle immagini.

È la produzione video ad occuparsi di tutto, ma è importante che tu conosca questo aspetto burocratico.

MASSIMA DISPONIBILITÀ

La produzione video si muoverà in un ambiente che non conosce. Anche se fa molti video aziendali, ogni fabbrica e ambiente ha le sue specificità. Sia a livello logistico che di sicurezza.

Avere sempre disponibile una persona con cui rapportarsi in caso di necessità renderà il processo di produzione del video aziendale molto più rapido e si eviteranno inutili tempi morti.

Il costo di un video aziendale

costo-video-aziendale

Il costo di un video aziendale è molto variabile come potrai immaginare ed è strettamente legato a tutti gli aspetti che abbiamo discusso nel testo.

Immagino però che tu sia molto curioso di avere almeno un’idea di budget, quindi ti do qualche riferimento secondo i costi che ci sono nella realizzazione di video aziendali con la mia attività.

Ipotizziamo che il tuo video sia costruito come le specifiche sottostanti:

– Video dal taglio istituzionale;
– Riprese in una singola giornata nella tua azienda;

– Le riprese riguardano i processi produttivi di un determinato prodotto, oppure ti seguono mentre svolgi la tua attività o il tuo servizio;
– Possibilità di inserire riprese con il drone;
– Qualche grafica per rendere il video più interessante;
– Eventuali interviste a dipendenti o dirigenti;
– Il tutto gestito da un singolo operatore video

Il costo di un servizio di questo tipo realizzato con la mia agenzia di produzione video si aggira attorno ai 500€. Chiaramente, in base alle esigenze, il costo potrebbe anche decuplicarsi.

Per realizzare, invece, un video dal taglio pubblicitario, quindi con attori, una sceneggiatura, etc… si parte da una base sicuramente più alta che potrebbe essere di 1.000€ o 2.000€. In questo caso però il budget è ancora più variabile ed è facile che queste somme siano moto più elevate per uno spot pubblicitario per il web. Sicuramente lo sarebbero per uno spot tv, e di molto anche.

Conclusioni

video-per-aziende

Siamo arrivati al termine di questa guida che spero ti abbia dato le basi necessarie per prendere le giuste decisioni sulla realizzazione del tuo video aziendale.

Come avrai sicuramente intuito, sarà necessario per te affidarti ad una produzione video per realizzare il contenuto. Quindi ti lascio il form di contatto qui sotto. Inviami una mail in cui mi parli delle tue esigenze e mi metterò subito in contatto con te per ragionare insieme sulle specifiche!

Se preferisci contattarmi direttamente via telefono, chiamami pure!

Io nel frattempo ti mando un caro saluto, a presto!